SVILUPPA

3 REGOLE, 6 BRAND

Instagram è uno dei social network con il più elevato tasso di crescita ed è molto più di un semplice sito di photo-sharing. Si tratta di una vera è propria opportunità per il tuo business. Eppure, saper usare Instagram per creare engagement non è così semplice.

Per creare una consistente base di followers è essenziale seguire 3 regole principali:

1. Conoscere l’audience:
“Chi è interessato ai miei contenuti? Qual è il mio target? Quali sono le sue passioni?”

2. Coinvolgere i followers:
Produrre contenuti rilevanti per gli utenti non basta, non più. È necessario creare engagement e chiedere agli utenti i loro feedback.

3. Prodotto o storia & filosofia del brand?
A volte un brand è più forte per la sua storia che per il suo prodotto. O meglio la storia è più affascinante della fruibilità di un prodotto.

Andiamo a vedere le strategie di alcuni brand la cui pagina Instagram è un esempio di successo.

Converse – 6,6 mio di followers
Ognuno di noi ha un paio di Converse. Il brand continua ad investire, in questo caso su cantanti, artisti, icone che mostrano di utilizzare il prodotto. Utilizzare influencers e personaggi noti come ambasciatori del brand è indubbiamente un metodo efficace per creare consenso, aumentarne la riconoscibilità ed incrementare l’audience sfruttando la fan base dei personaggi noti. Certo in questo caso bisogno avere un brand che ha già una sua forza e che risulti appealing anche per il testimonial stesso. Scegliere un testimonial, significa far sì che anche il testimonial scelga te.

Starbucks – 15,9 mio di followers
Per promuovere il suo marchio e connettersi con i clienti su Instagram, Starbucks posta regolarmente immagini dei suoi follower, rendendoli parte attiva della storia del brand sul social. Si tratta di selezionare contenuti di qualità seguendo una delle leggi più vere del content marketing ovvero: “Un buon contenuto può diventare uno storytelling”. E un contenuto auto-generato da un utente che lo sa raccontare bene, significa raccontare una storia vera.

Sephora – 13,6 mio di followers
L’account Instagram di Sephora offre un esempio di uso intelligente dei colori per enfatizzarli in modo da attrarre i followers verso un’unica componente dell’immagine: il prodotto.
La bellezza è colorata, secondo Sephora. Utilizzare tutti questi colori significa mostrare la profondità di gamma. Tanti colori, tante scelte. E questo significa: da Sephora trovi tutto quello che vuoi!

GoPro – 13,5 mio di followers
Con il produttore di macchine fotografiche, è proprio il caso di dire che esploriamo una nuova modalità per generare contenuti. La forza del brand sta nelle performance del prodotto, ovvero in foto e video realizzati con GoPro. Ecco quindi che i contenuti sono generati da fotografi, atleti e performer che mostrano come attraverso GoPro si possa catturare l’essenza di un’esperienza: dallo sci allo snowboard, passando per il surf o per una corsa fra i boschi.
Risultato? Un contenuto sempre iper-realistico, emozionante e aspirazionale, ad alto tasso di viralità.

Audi – 10,1 mio di followers
Il profilo Instagram della casa automobilistica esplora tutte le potenzialità di Instagram: immagini iper-espressive raccontano in maniera emozionante tutte le performance delle auto del brand. Un’altra scelta vincente è quella di girare molti video in soggettiva con l’obiettivo di far vivere all’utente l’esperienza audi, sognando di trovarsi alla guida solo guardando il proprio cellulare. Ottima tecnica per convincere l’utente a smettere di guardare lo schermo per recarsi a vivere l’esperienza in una concessionaria, no?

Red Bull – 8,1 mio di followers
Ecco chi ha puntato sulla storia, sulla filosofia e non direttamente sul prodotto.
Qui c’è azione, movimento, volo, un po’ come a voler raccontare tutte le cose che puoi fare dopo aver bevuto una Red Bull. Il target di riferimento si sente completamente coinvolto attraverso un’operazione di Marketing esperienziale che mette l’utente al centro del brand e non viceversa. Attraverso le sponsorizzazioni, coinvolgendo gli sport più variegati, qui è il brand che comunica sé stesso senza comunicare il proprio prodotto.

 

Alla prossima!

Sold out
Close

Neuromarketing e branding per il tuo successo

Valutato 5.00 su 5
Prezzo di listino 447,00

Vuoi scoprire i nostri video corsi? Clicca qui!

About Erika Salvatore

Esperta di marketing, Head Office di uno dei brand più importanti del mondo del fashion, si occupa della gestione delle campagne di brand e di tutte le attività legate al supporto di comunicazione del punto vendita. Oggi si occupa di seguire tutte le azioni marketing volte al supporto dell'espansione. Ha un Master in Gestione, Ideazione e Produzione degli Eventi e si è formata nel campo della PNL e del Coaching.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *