ISPIRA

I LIBRI DI NOVEMBRE IN 119”

Con un micidiale ritardo sulla mia solita tabella di marcia (il nuovo blog targato wedoIT Academy ha richiesto tempo ed energia), ecco le recensioni velocissime dei libri di novembre. Buon divertimento!!!

CERVELLO, MANUALE DELL’UTENTE, di Marco Magrini. Si può mettere cento? Libro spettacolare, ricchissimo di dritte e consigli, un vero e proprio manuale di istruzioni per capirci e conoscerci meglio. Da leggere dieci volte. Voto: 10.

LA FILOSOFIA DI HARRY POTTER, di Simone Regazzoni. Per intellettuali, questo libro molto interessante analizza la mia saga preferita da punti di vista originali e molto profondi. Consigliato per riflettere e allargare il nostro modello di mondo. Voto: 9.

EXACTLY WHAT YOU SAY, di Phil Jones (in inglese). Eh, dipende. Se siete abituati bene (ad esempio, se avete letto i miei libri ;-)), allora il libro non aggiunge nulla di eccezionale. Comunque, quando si parla di linguaggio, più spunti si prendono e più meglio è, come direbbe il nostro ministro dell’istruzione (“m” e “i” in minuscolo voluto). Voto: 8.

IL NOBILE OTTUPLICE SENTIERO, di Bhikkhu Bodhi. Bello, pratico, semplice. Gli otto passi da compiere, giorno dopo giorno, per raggiungere l’illuminazione. Adatto sicuramente a chi è attratto dalla filosofia orientale ma anche a chi, quale che sia la sua credenza religiosa, è interessato al buon vivere. Voto: 9.

LA PERFEZIONE ESISTE, di Max Calderan. Lui è di certo un esempio virtuoso di come si possono ottenere mirabolanti risultati con atteggiamento mentale e disciplina. Per questo, a lui, voto 10 e lode. Il libro, beh, contiene alcuni spunti interessanti, altri curiosi (non credo che mi getterò secchi di acqua ghiacciata, d’inverno, nudo, in giardino) e altri piuttosto triti. Voto: facendo media fra i concetti e il modo in cui sono stati espressi, 6 politico.

SHAONESS, di Shi Xing Mi. Solita operazione commerciale di mediocre levatura, nel formato che adesso va tanto di moda e che pare compensare, con una grafica importante, il vuoto interno. Consigli spicci sulla mindfulness da applicare al business, ma posso consigliarvi su due piedi altri seimila titoli più degni di questo. Per la serie: non so più cosa inventarmi. Voto: 3.

MINDFUL EATING, di Andy Puddicombe. Autore gradevole ed eccellente speaker al Ted, qui Andy ci parla dell’approccio al cibo secondo la mindfulness. Bello, prezioso, denso di principi di vita (non solo legati al cibo). Da leggere, anche se pensi di avere uno splendido rapporto con il cibo. Voto: 9.

LA FELICITÀ FA I SOLDI, di Enrico Garzotto. Uff. Sarà che leggo tantissimi libri, sarà che sono sempre alla ricerca di qualcosa che non ho mai sentito… sarà quel che sarà, ma qui siamo all’ennesimo libro sul come attrarre la ricchezza, che contiene argomenti letti praticamente ovunque. La legge dell’attrazione, le convinzioni sul denaro, la mentalità milionaria… insomma. Se proprio non hai mai letto nulla (nulla nulla, intendo) sul genere, è carino. Sennò, transita serenamente altrove. Voto: 5.

NEUROSCIENCE FOR COACHES, di Amy Brann (in inglese). Bello, bello forte. Si parla di ormoni e comportamenti e, soprattutto, dell’applicazione pratica di questi principi. Scritto in modo molto schematico, capitoli brevi, chiarissimo. Voto: 10.

PITCH ANYTHING, di Oren Klaff. Gran libro, che si distingue per praticità e per stile davvero accattivante. Contiene moltissime idee utili a chi si occupa di vendita e di presentazioni in genere. Gratitudine per ROI che l’ha portato in Italia, altamente consigliato! Voto: 10.

E anche per questo mese è tutto… a tra pochi giorni, per le recensioni di dicembre!

Vuoi strategie di comunicazione innovative? wedoIT!

About Paolo Borzacchiello

Autore del best seller "Parole per vendere" e di altri libri sulla comunicazione e la vendita, è consulente e trainer in comunicazione persuasiva e strategica. Ha creato il metodo HCE® ed è il direttore di wedoIT Academy. Ogni anno forma migliaia di persone dal vivo e segue personalmente la consulenza di politici, imprenditori e manager.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *