SVILUPPA

IL MARKETING NON SERVE, L’HO SENTITO DIRE!

“Non serve Il marketing… questo è quello che sento dire!”

“Quello che serve è un servizio di qualità e il passaparola!”

“Se hai il prodotto, altro che marketing!”

Questo è quello che dicono frequentemente le persone che incontro, prima che io spieghi loro con garbo un paio di cose interessanti. Forse, qualche volta, queste frasi le hai sentite dire anche tu. O le hai pensate (tranquillo, succede).

Altre cose che ho sentito dire:

“Ho fatto 10.000 volantini e non è venuto nessuno!”
“Ho il cartello sulla strada e niente non mi chiama nessuno”.
“Mi hanno fatto il sito internet, lo ha fatto un amico di mio figlio, e non funziona”.
“Mio nipote mi ha fatto la pagina su Facebook e niente, nessun cliente arrivato da lì!”
“Una agenzia mi ha fatto l’e-commerce, niente niente arrivato da lì”.

Anche io, ora che ci penso, ho cercato di difendermi da solo in tribunale e non è andata tanto bene. Chissà come mai, vero?
Immagina di avere una macchina o una casa bellissima, quella dei tuoi sogni, e che si verifichi un problema. Per ripararla chiameresti un tecnico specializzato, quello economico o tuo nipote? E allora perché spesso sento parlare di nipoti che fanno siti internet? E allora perché non farsi operare di appendicite, dal nipote? Anche se non è medico, è pur sempre un nipote!

Spesso sembra che la comunicazione sia appannaggio di tutti e che il marketing non abbia bisogno di professionalità. Sbagliato: il marketing ha bisogno di professionisti di altissimo livello. Altrimenti, si parla di Hope Marketing, il marketing della speranza: “speriamo che funzioni”.

“Facciamo il sito e vediamo cosa succede”.
“E facciamo pure una pagina Facebook, che non si sa mai?”
“Ma sì, dai, facciamo anche la pagina Instagram, tanto è gratis”.

Il Business di successo non è frutto di speranze, è la risultanza di strategie, tattiche, strumenti applicati e capacità comunicative.

Per questo, il primo passo da compiere è creare una strategia che abbia senso rispetto all’analisi dell’ambito in cui si opera, forte di una pianificazione operativa e obiettivi controllabili. Per fare questo, serve una persona che ti guidi nella scelta della direzione più giusta per il tuo business, che sia in grado di leggere il mercato attraverso strumenti precisi e sappia individuare i giusti obiettivi nel breve, medio e nel lungo termine.

Un altro passo è determinare quali strumenti e tattiche servano per attuare la strategia. Ogni strumento ha caratteristiche specifiche e deve essere utilizzato, per dare importanti risultati, da un professionista: l’elicottero e il carro armato sono abbastanza diversi da utilizzare e se lasciati in mano a una persona qualsiasi possono fare danni incredibili.
In funzione della strategia potresti addirittura aver bisogno di diversi professionisti: uno per il sito, uno per Facebook, uno per Linkedin, uno per Google… e ognuno con la sua specializzazione.

Altro fondamentale step è implementare capacità comunicative e persuasive, che siano in grado di ingaggiare il tuo cliente in modo che non possa fare a meno di contattarti e comprare. E ti assicuro che il numero di like che ricevono i tuoi post con l’ultimo video sui gattini o il numero di like che ottieni sulla pagina contano pochissimo, perché quello che conta è il fattore di conversione: quanti clienti hai ottenuto e quanto hai fatturato rispetto a quanto hai speso?

La prossima volta che pensi che fare marketing sia aprire una pagina Facebook e sponsorizzare per 10 euro la tua inserzione, pensaci bene. Ti faresti operare da tuo nipote (a meno che sia un medico) o andresti a chiedere aiuto a uno specialista?

Noi ci vediamo al Live dedicato a Neuromarketing e Branding, il 23 e 24 febbraio, a Milano!

Vuoi scoprire i nostri video corsi? Clicca qui!

About Daniel Vittori

Con una laurea in Scienze e tecnologie delle comunicazione, fra i massimi esperti di branding e visibility, ha ideato il metodo B.U.I.L.D. dedicato al branding e al posizionamento. Si occupa anche di marketing strategico e social branding. Consulente di imprenditori e liberi professionisti, divide la sua attività fra la formazione dal vivo e la consulenza on line.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *