RESPIRA

LA PAZIENZA È IL RITUALE DI CHI VA VELOCE

Per moltissime persone avere pazienza e allo stesso tempo darsi da fare ed essere pronti all’azione, sono due concetti che, come l’acqua e l’olio, non si possono mescolare e appaiono un po’ come due calamite che si respingono.
In realtà sono due azioni gemelle e strettamente collegate.
Nella ricetta di ogni persona di successo questi due ingredienti vanno miscelati nelle giuste dosi insieme ad un piano d’azione preciso e dettagliato.
In ogni grande piano e cambiamento, parlo anche per mia esperienza personale, occorre predisporsi particolarmente all’azione e allo stesso tempo imparare la grande arte della PAZIENZA, perchè non è con uno schiocco di dita che si trasformano in realtà le idee.
La tendenza comune però ci mostra uno scenario che è tutto l’opposto. La maggior parte della gente vuole tutto e subito e non è disponibile a darsi da fare con serietà e impegno per migliorare in maniera significativa la propria esistenza.
La ragione di questa abitudine di pensiero la si trova, in larga misura, nella resistenza del nostro cervello al cambiamento.
Perciò molto spesso si ricercano scorciatoie come la classica botta di fortuna al gioco, quella che io chiamo “la cultura del gratta e vinci” che è uno dei tanti tentativi inutili di cambiare la propria situazione schioccando le dita.
 
La realtà è molto diversa…
 
Qualunque persona abbia avuto successo in qualsiasi campo può testimoniare che i traguardi raggiunti sono il risultato di un continuo lavoro e di tanta tanta pazienza.
 
Ci sono esempi di imprenditori, ma anche di leader di vario genere che hanno raggiunto i propri successi dopo aver lottato per 10, 15 anche 20 anni.
L’importanza di pianificare, inoltre, è quello che fa da collante tra azione e pazienza perchè senza un obiettivo pianificato meticolosamente ci si trova a navigare a vista.
 
Il successo si crea facendo piani a breve, medio e lungo/lunghissimo termine mettendosi nello stato mentale di costruire strategie anche fino a 20 anni avanti!
 
Che si tratti, comunque, di obiettivi a breve termine, è indispensabile sviluppare il muscolo della pazienza e tenerlo sempre ben allenato perchè la cultura del “tutto e subito” contribuisce solo a creare degrado e infelicità.
DEFINIZIONE DEGLI OBIETTIVI, ATTITUDINE ALL’AZIONE e PAZIENZA sono gli ingredienti di base per la crescita nonchè 3 RITUALI da sviluppare quanto prima per sostituire quelle abitudini che ti stanno impedendo di avanzare spedito.
Uno degli elementi fondamentali per il raggiungimento di ogni obiettivo, di ogni progetto è la VISIONE o VISION come la chiamano gli americani.
Ma cosa significa essere dei visionari e avere una visione?
Non si tratta di avere le allucinazioni o vedere cose strane, ma di sviluppare quella capacità di immaginare qualcosa che ancora non esiste nella realtà. 
Prendiamo ad esempio Steve Jobs. Cosa gli ha permesso di andare avanti attraverso la marea di ostacoli che ha incontrato? La sua VISIONE!  Aveva ben chiaro cosa intendeva realizzare anche se non sapeva ancora come.
E’ andato avanti delineando, modellando sempre di più il suo progetto come uno scultore che trasforma una grossa pietra in una meravigliosa scultura.
Avere una visione chiara di ciò che vuoi è quello che ti tiene a galla quando stai sprofondando.
Non esiste un percorso senza insidie, un percorso che almeno una volta non ti faccia desiderare di gettare la spugna.
Se abbandoni significa che la tua visione non è abbastanza chiara e i tuoi “perché” abbastanza forti. Significa che stai procedendo a tentoni senza coordinate precise.
La direzione del porto da conquistare te la può indicare solo una visone chiara di ciò che vuoi realizzare. Non puoi raggiungere alcuna meta senza sapere quale sia.
Una buona tecnica è quella di iniziare dalla fine, ovvero partire mentalmente dalla meta come se l’avessi già raggiunta. Un po’ come avere una macchina del tempo che ti proietti in quel futuro in cui il tuo obiettivo si è realizzato.
Sali sulla tua macchina del tempo e inizia a creare la tua visione chiara di ciò che vuoi ottenere.
Il tuo cervello ti aiuterà a trovare la strada e le strategie per tagliare il tuo traguardo perché se la tua visione è chiara lo diventerà anche il percorso.
La maggior parte delle persone non raggiunge quello che vuole, semplicemente perché non sa cosa vuole. 
 
Per questo è vitale per la tua realizzazione avere una visione chiara e dettagliata di cosa vuoi che accada. Se ciò che immagini ti emoziona al punto di capire che niente ti fermerà, diventerai inarrestabile.
Al contrario, avere una visione poco chiara è estremamente dannoso. Ti è mai capitato di inseguire qualcosa per lungo tempo e una volta raggiunta dirti: “Tutto qui?”. Questo accade quando non sappiamo come creare una visione potente.
Ecco una strategia in 3 passi che mi ha aiutato molto quando non avevo le idee chiare:
Prenditi qualche minuto di assoluta tranquillità, spegni smartphone , notifiche varie e assicurati che nulla possa distrarti e procedi in questo ordine:
1- Fai finta di avere una bacchetta magica e immagina cosa vorresti realizzare nella tua vita.
 
2- prendi carta e penna e descrivi nel dettaglio come sarà la tua vita dopo che la tua visione si sarà trasformata in realtà.
 
3- ora analizza ciò che è emerso da questa descrizione e controlla se c’è qualche aspetto indesiderato. Ad esempio, se la tua visione è quella di creare una realtà imprenditoriale che ti porti a viaggiare intorno al mondo, ma ti  rendi conto che in quel caso ti troveresti a trascurare la tua famiglia probabilmente la tua visione andrebbe rivista a vantaggio di ciò che è più importante per te.
Quindi è importante  abituarsi a capire se ciò che vuoi realizzare è DAVVERO ciò che desideri per la tua felicità e quella delle altre persone.
E ricorda…la Felicità e la Ricchezza sono una QUESTIONE DI RITUALI!
Marco Benassi
…segui i corsi di Marco su wedoIT Academy!

About Marco Benassi

Eclettico imprenditore di successo e networker di alto livello, si è specializzato nei processi di sviluppo del potenziale attraverso i Rituali per il benessere e i Rituali per il successo ed è in Italia il punto di riferimento sull'argomento. I suoi corsi dal vivo, dedicati ai Rituali e al Denaro, sono seguitissimi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *