ISPIRA

I LIBRI DI MAGGIO: RECENSIONI ULTRA VELOCI!

Che mese interessante, maggio! Alcune chicche, un paio di libri davvero da standing ovation e un paio di delusioni cocenti: l’ultimo libro di Simon Sinek, che avrebbe fatto meglio a fermarsi a quello precedente, e l’incredibile caso di Mel Robbins, osannata dal pubblico e autrice – a mio parere – di una delle più colossali bufale nel mondo della formazione (e di bufale ce ne sono tante). Buon divertimento!!!

METAFORISMI E PSICOPROVERBI, di Alejandro Jodorowsky. Centinaia di massime argute e pungenti, profonde e illuminanti, da leggere una alla volta e da meditare con attenzione. Il libro, si legge in un paio di ore… ma servirebbero anni. Voto: 10.

LIBERATE IL CERVELLO, di Idriss Abernake. Interessante lavoro sul cervello, in chiave manifesto per liberarci da una scuola che ne abbruttisce il potenziale invece di sfruttarlo al massimo. Molte nozioni di neuroscienze, un po’ di politica e un po’ di sana demagogia. Carino. Voto: 8.

COPYWRITING QUANTISTICO, di Massimo Petrucci. Grandissimo lavoro per tutti coloro che amano le parole e le magie che con le parole si possono fare. Argomenti chiari, spunti preziosi e molta concretezza. Davvero una lettura curiosa, divertente e utile. Se ami le parole, questo è il tuo libro. Voto: 10.

 

PERCHÈ ESCO A COMPRARE IL LATTE E TORNO CON UN TELEVISORE, di Jochen Mai. Se hai letto un po’ dei libri che ti ho consigliato in questi anni, non ci troverai nulla di nuovo. Ma il libro è scritto bene e il tema è utile: come prendiamo le nostre decisioni e come spesso le prendiamo male. Vale comunque una lettura, perché è semplice e molto ben disegnato. Voto: 8.

GESÙ LAVA PIÙ BIANCO, di Bruno Ballardini. Riedizione di un grande classico che, se letto senza strapparsi i capelli per l’eresia del testo, ci illumina su alcune dinamiche psicologiche messe in atto dal marketing della chiesa cattolica. Eccellente, e illuminante. Voto: 10.

LA REGOLA DEI 5 SECONDI, di Mel Robbins. Scioccato è il termine che descrive i miei 15′ di lettura (tanto ci ho messo a leggere il libro). Best seller internazionale. Migliaia di followers. E sai per cosa? Per sentirti dire che il segreto della felicità è fare il conto alla rovescia: 5, 4, 3, 2, 1 e poi… fai quello che devi fare. Metà libro pieno di recensioni di clienti (che di solito non devo pagare per leggere, essendo le recensioni gratuite) e metà libro dedicato a questo. Voto: 1.

INCREDIBILMENTE IN FORMA, di Michela Carola Speciani e Mattia Cappelletti. Nell’epoca in cui (cito) ci sono più diete di persone che le seguono, ecco un libro serio, basato sui fatti e non sui miti, che coniuga in modo efficace l’aspetto nutrizionale (demolendo alcuni miti interessanti, come quello dello spuntino) e l’aspetto del training (anche qui, con alcune sorprese). Molto tecnico, molto rigoroso. E, conoscendo bene l’autrice, posso anche dire che si tratta di un raro caso di massima coerenza: quello che scrive, fa. Voto: 9.

PAROLE OSTILI, di autori vari. 10 racconti di ottima fattura, ispirati a un decalogo sulla comunicazione che, da solo, vale il prezzo di copertina. Bei racconti, bella idea. Peccato per il titolo, che per uno che ama le parole “alte” proprio è difficile da leggere. Voto: 8.

TROVA IL TUO PERCHÈ, di Simon Sinek. Lui ha avuto una eccellente idea e ci ha scritto – ai tempi – un discreto libro: poi, la presenza in rete ha fatto il resto. Questo libro, a parte il titolo, è un poco riuscito tentativo di riciclare quell’unica idea, in un misto di ispirazione e coaching che possiamo trovare su qualsiasi dispensa gratuita. Se penso che ci si sono dovuti mettere in tre a scriverlo… Voto: 5.

LE ABITUDINI PER L’ALTA PRESTAZIONE, di Brendon Burchard. Amo poco i libri di coaching, perché alla fine è sempre la stessa zuppa. Invece, grande sorpresa, pubblicata dall’amico Marcello Mancini: un lavoro corposo, intenso, ricchissimo di idee e spunti per iniziare da subito a fare le cose in modo diverso. Eccellente. Voto: 10.

 

Ps: sono davvero molto felice per l’accoglienza che ha ricevuto il mio primo romanzo dedicato alla magia del linguaggio, “La Parola Magica” (eccolo qui).

E sono ovviamente ultra felice per il prossimo Live targato wedoIT dedicato al “Potere della Parola”, condotto da speaker a dir poco sensazionale. Eccolo qui:

Close

Il potere della parola

Prezzo di listino 647,00

Vuoi scoprire i nostri video corsi? Clicca qui!

About Paolo Borzacchiello

Autore del best seller "Parole per vendere" e di altri libri sulla comunicazione e la vendita, è consulente e trainer in comunicazione persuasiva e strategica. Ha creato il metodo HCE® ed è il direttore di wedoIT Academy. Ogni anno forma migliaia di persone dal vivo e segue personalmente la consulenza di politici, imprenditori e manager.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *